Feb 23, 2020 Last Updated 1:40 PM, Oct 11, 2019

IL DOPPIO VOLTO DELLA MINACCIA: UN APPROCCIO ANALITICO A MELANCHOLIA DI LARS VON TRIER

Categoria: PSICO-CINEFILIA
Visite: 4634 volte

IL DOPPIO VOLTO DELLA MINACCIA: UN APPROCCIO ANALITICO A MELANCHOLIA DI LARS VON TRIER

L’oggetto di questo saggio nasce nell’ambito di uno studio di laurea sul tema dell’estraneità intesa come minaccia, nelle sue declinazioni letterarie e cinematografiche. Il desiderio di approfondire questa tematica in Melancholia muove dall’interesse  sulle trasformazioni del genere del disaster movie e soprattutto dalla scelta del regista di legare il tema del disagio psicologico a quello della fine del mondo. Considerato sotto quest’ultima prospettiva, infatti, il film moltiplica lo spessore dei suoi contenuti e instaura una fitta trama di rimandi ad altre opere, sia cinematografiche sia artistiche e musicali. L’analisi muove dai principali nuclei tematici e figurali che ho individuato nell’Apocalisse, il Doppio, il Rito e la Danza Macabra. Da qui il collegamento con altre esperienze cinematografiche che intervengono nell’opera di Von Trier, quali il cinema di Bergman e l’influenza della poetica di Dogma 95. Infine Melancholia viene analizzata nelle tre sezioni in cui è suddivisa, tentando di coniugare una disamina degli aspetti prettamente tecnici della ripresa con quelli contenutistici e visivi.

Di Lucia Faienza

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Abstrac+Biografia_Lucia Faienza.pdf)Abstrac+Biografia_Lucia Faienza.pdfAbstract articolo e biografia di Lucia Faienza148 kB
Scarica questo file (IL DOPPIO VOLTO DELLA MINACCIA. UN APPROCCIO ANALITICO A MELANCHOLIA DI LARS VON)IL DOPPIO VOLTO DELLA MINACCIA. UN APPROCCIO ANALITICO A MELANCHOLIA DI LARS VONMelancholia viene analizzata nelle tre sezioni in cui è suddivisa, tentando di coniugare una disamina degli aspetti prettamente tecnici della ripresa con quelli contenutistici e visivi. Di Lucia Faienza759 kB

Acquista on line

Alle origini di «Quarto potere». «Too much Johnson»: il film perduto di Orson Welles
alle origini di quarto potere
"Olympia" (con DVD) di Massimiliano Studer

Olympia

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando il sito web Formacinema, accetti l'utilizzo dei cookies. Cookie Policy