Sep 20, 2019 Last Updated 9:46 AM, Sep 4, 2019

PSICHE E CINEMA

Categoria: PSICO-CINEFILIA
Visite: 345 volte

scala a chiocciola

GRUPPO DI ESPERIENZA PSICO-DINAMICA FORMATIVA/ABILITATIVA PROFESSIONALE

NOTA BENE: IN FONDO AL TESTO, SONO VISIONABILI, IN FORMATO PDF, IL CV DEL DR. STUDER E CHIARIMENTI SUL SEMINARIO

INCONTRI QUINDICINALI -  OTTOBRE 2019 / MARZO 2020

In generale il primo obiettivo di questa esperienza è favorire  l’evoluzione dello spettatore critico verso quella dello spettatore critico-autoanalitico. E’ un’esperienza di apprendimento e di formazione culturale inter-disciplinare, attraverso sedute di gruppo. Va precisato che in linea di principio questo progetto non ha e non può avere scopi psico-terapeutici. Ma è evidente che si tratta comunque di un percorso di conoscenza di sé e che, in quanto tale, può far emergere problematiche psichiche inconsce: il conduttore in quanto psico-terapeuta darà indicazioni per la soluzione di problemi, da gestire in gruppo in primis, da affrontare al livello individuale in un secondo momento. Il gruppo deve avere minimo 5 componenti e massimo 9. Gli incontri  si svolgeranno il sabato, dalle ore 16.00 alle 20.00 (incluso intervallo di 15’).  

los olvidados five

Finalità e competenze

Il percorso prevede l’acquisizione  di competenze interpretative del linguaggio cinematografico e di arricchimento psicologico e culturale personale, in breve una sorta di auto-analisi che si svilupperà attraverso sedute di psico-dinamica di gruppo. Ogni componente ha la facoltà di portare in visione a tutto il gruppo una o più sequenze significative da film che hanno lasciato nella propria memoria sensazioni, vissuti associativi, distorsioni percettive, identificazioni proiettive, cioè tutto quanto si ritiene importante approfondire e/o de-criptare attraverso una più attenta lettura del linguaggio cinematografico. Le sequenze scelte si possono installare in una “chiavetta”, altrimenti sarà sufficiente portare il DVD.

muta scala a chiocciola

Il metodo di lavoro

Seguiamo il principio classico freudiano in base al quale è il paziente che lavora su se stesso e le proprie capacità mentali, anche e soprattutto su quelle che non sa di avere. Nel nostro caso ciò avviene all’interno di una psico-dinamica di gruppo. Dunque ogni partecipante è invitato a esplorare i propri gusti cinematografici, i suoi film e i relativi giudizi, insieme alle sue libere associazioni  nonché, ovviamente alle sue emozioni e alle sue riflessioni autoanalitiche. Ogni componente è invitato a portare tutto questo “materiale” personale nel gruppo ed esporlo o meglio offrirlo come materiale di lavoro e di discussione critica al gruppo, nella consapevolezza che la dinamica e il lavoro del gruppo è coordinato e guidato dal conduttore. Questi è a pieno titolo parte del gruppo. Quindi interagisce come tutti gli altri, ma è primus inter pares per provata esperienza e professionalità.

strega

Regole e struttura del programma

 Nel primo incontro, dopo l’auto-presentazione dei partecipanti, sarà proiettato un cortometraggio (film corto completo) scelto dal conduttore: di seguito inizierà una spontanea discussione-dinamica di gruppo. L’unica regola vigente è e sarà che non ci sono regole prescritte. Le regole si formeranno spontaneamente nella dinamica dei vari incontri in rapporto alle assunzioni di base elaborate dal gruppo. Prima del primo incontro è previsto per ogni partecipante un breve questionario e un colloquio preliminare. Sarà poi inviata una prima dispensa introduttiva con annessa bibliografia di riferimento, ragionata e commentata. Seguiranno dispense a scadenza mensile.

 

Costi e contatti

Si tratta dunque di dodici incontri complessivi, per un costo totale di € 780. Prima rata da anticipare, 300 €, seconda rata 250 € e terza rata di 230 €, rispettivamente al 5* e al 9* incontro Alla fine dell’esperienza sarà rilasciata regolare ricevuta, unitamente all’attestato di frequenza d: BASIC (competenze esperienziali formative di base) . E’ previsto un secondo semestre di livello professionale più avanzato. Per iscrizione: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  per informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

Milano, Aprile 2019 

 

Dr. Alessandro Studer

Psicoanalista individuale e di gruppo – Albo psicoterapeuti (OPL) n. iscr. 1651

Studio professionale in Via Pacini 11 20131 Milano

Presidente Associazione Culturale Formacinema   www.formacinema.it 

Tel.: 340 6623706  IBAN: IT89J0503401623000000000571

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (CURRICULUM DEL DR. STUDER.pdf)CURRICULUM DEL DR. STUDER.pdfCurriculum professionale di Alessandro Studer117 kB
Scarica questo file (DOMANDE SU PSICHE E CINEMA.pdf)DOMANDE SU PSICHE E CINEMA.pdfDomande e risposte sul seminario Cinema e Psiche61 kB
 
 

Acquista on line

Alle origini di «Quarto potere». «Too much Johnson»: il film perduto di Orson Welles
alle origini di quarto potere
"Olympia" (con DVD) di Massimiliano Studer

Olympia

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando il sito web Formacinema, accetti l'utilizzo dei cookies. Cookie Policy