Feb 23, 2020 Last Updated 1:40 PM, Oct 11, 2019

MISSIONE ALPHAVILLE (1965): LA NOUVELLE VAGUE DI J. L. GODARD

Visite: 2517 volte

LEMMY CAUTION, MISSIONE ALPHAVILLE(1965) (ALPHAVILLE, UNE ÉTRANGE AVENTURE DE LEMMY CAUTION): LA NOUVELLE VAGUE DI J. L. GODARD

A rivederlo oggi questo film della Nouvelle Vague godardiana degli anni ’60, con una evidente impronta di straniamento brechtiano, Orso d’oro al Festival di Berlino del 1965, sembra intellettualistico, letterario e, a quel tempo, incomprensibile, un film che ricorda l'altro film monstre degli anni sessanta L'anno scorso a Marienbad e per certi versi l’altro capolavoro di Alain Resnais, Hiroshima mon amour. Ma è davvero così? Rivedendolo, mi sentirei di scartare "intellettualistico" e "incomprensibile", ma riconfermerei "letterario". Perché? Ma perché in questi quarantasette anni abbiamo visto come è andata a finire! Di Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (MISSIONE ALPHAVILLE (1965) LA NOUVELLE VAGUE DI J. L. GODARD_CARLO JACOB.pdf)MISSIONE ALPHAVILLE (1965) LA NOUVELLE VAGUE DI J. L. GODARD_CARLO JACOB.pdfMissione Alphaville (1965) di J. L. Godard visto con gli occhi dell\\\'uomo contemporaneo. Una profetica realtà. Di Carlo Jacob495 kB
 
 

Acquista on line

Alle origini di «Quarto potere». «Too much Johnson»: il film perduto di Orson Welles
alle origini di quarto potere
"Olympia" (con DVD) di Massimiliano Studer

Olympia

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando il sito web Formacinema, accetti l'utilizzo dei cookies. Cookie Policy