Jun 26, 2019 Last Updated 12:36 PM, Jun 20, 2019

BLADE RUNNER

Visite: 2957 volte

BLADE RUNNER NELLA VERSIONE ORIGINALE DEL 1982. LA GLOBALIZZAZIONE COME CATEGORIA DELL’ESTETICA CINEMATOGRAFICA POST-MODERNA.

Il film di Ridley Scott ha avuto una genesi e uno sviluppo decisamente insolito: sei versioni e diversi rimaneggiamenti durati circa trent’anni. Tuttavia, la versione che prenderemo in esame in questa sede è la prima, quella del 1982. I motivi che ci spingono a privilegiare questa versione sono molteplici e si possono riassumere con il concetto benjaminiano di aura: attualmente, infatti, questa versione è praticamente introvabile (almeno su supporto DVD), ma rappresenta la summa di tutti i concetti di postmodernità indicati da diversi autori (su tutti, ovviamente, Lyotard ma anche David Harvey). In aggiunta a ciò, la prima versione del film, seppur poco gradita al suo autore, non è mai stata disconosciuta dal regista britannico. Inoltre, la gran parte delle analisi, sia di taglio estetico che di taglio socio-filosofico, partono e si confrontano sui contenuti e sull’analisi del testo filmico e/o narrativo generati dalla visione di questa versione. Di Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Allegati:
Scarica questo file (BLADE RUNNER E LA GLOBALIZZAZIONE NELL'ESTETICA POSTMODERNA_MSTUDER.pdf)BLADE RUNNER E LA GLOBALIZZAZIONE NELL'ESTETICA POSTMODERNA_MSTUDER.pdf[Blade Runner nella versione originale del 1982. la globalizzazione come categoria dell’estetica cinematografica post-moderna. Di Massimiliano Studer]637 kB
 
 

Acquista on line

Alle origini di «Quarto potere». «Too much Johnson»: il film perduto di Orson Welles
alle origini di quarto potere
"Olympia" (con DVD) di Massimiliano Studer

Olympia

I più letti

DALL’UTOPIA DI CARMEN M. ALL’AUTOPSIA DI BOLSONARO: VIAGGIO NELL’IMMAGINARIO BRASILIANO CONTEMPORANEO

(RI) MONTAGGI 2019 - SCUOLA

20 Giu 2019 55a MOSTRA 2019

PERFEZIONE, REALTA’ E FINZIONE: JOHN MCENROE E JULIEN FARAUT

PERFEZIONE, REALTA’ E FINZIONE: JOH…

07 Giu 2019 54a MOSTRA 2018

SARAH E SALEEM: LÀ DOVE IL PRIVATO È POLITICA

SARAH E SALEEM: LÀ DOVE IL PRIVATO …

25 Apr 2019 NUOVE RECENSIONI

L’IMPOSSIBILE EREDITÀ DEL CITTADINO KANE*

L’IMPOSSIBILE EREDITÀ DEL CITTADINO…

15 Dic 2018 SPECIALE ORSON WELLES

Trovaci su Facebook

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando il sito web Formacinema, accetti l'utilizzo dei cookies. Cookie Policy