Jun 28, 2017 Last Updated 3:33 PM, Jun 27, 2017

OTTAVIA PICCOLO

Categoria: INTERVISTE
Visite: 4947 volte

 

Ottavia Piccolo ci ha accolto nel suo camerino del Teatro Carcano di Milano dove sta portando in scena con Vittorio Viviani L’arte del dubbio, di Stefano Massini dal libro omonimo di Gianrico Carofiglio, con la regia di Sergio Fantoni.

Attrice di grande talento e di grande personalità, Ottavia Piccolo ha avuto la fortuna e l’onore di lavorare con i grandi del cinema e del teatro italiano: da Ronconi a Streheler, da Visconti a Scola.

Ottavia Piccolo ci ha concesso un’intervista per parlare delle sue particolari e incredibili esperienze di teatro cinema e di doppiaggio. In particolare ci siamo concentrati su due aspetti della sua carriera. L’Orlando Furioso (1969) nella versione di Ronconi-Sanguineti e il lavoro di doppiaggio con Mario Maldesi nella trilogia di Guerre Stellari (1977). 

Ringraziamo davvero di cuore Ottavia Piccolo per la sua straordinaria disponibilità e per la dolcezza con cui ci ha accolto e ospitato nel Teatro Carcano.

I testi delle domande dell’intervista sono stati elaborati dalle seguenti persone: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Intervista realizzata da Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ecco le domande che abbiamo rivolto a Ottavia Piccolo.

1) Tu sei una delle migliori attrici di teatro italiano. Quando è iniziata il suo interesse per la recitazione?

Ascolta

2) Hai lavorato con i grandi del teatro e del cinema italiano (Luca Ronconi, Giorgio Streheler, Luchino Visconti). Hai esordito nel cinema nel migliore dei modi: cosa ricordi della tua esperienza ne Il Gattopardo (1963)?

Ascolta

3) L’altro grande con cui ti sei confrontata fu Luca Ronconi. L’Orlando furioso (1969) rimane una pietra miliare del teatro e del teatro in TV. Scenografie fantasmagoriche e magiche e un gruppo di attori eccezionali. Che tipo di insegnamenti  hai tratto da questa tappa fondamentale della tua carriera?

Ascolta

4) Edoardo Sanguineti venne mai a vedere le prove dello spettacolo? Secondo te perché Ronconi scelse Sanguineti per il lavoro di adattamento?

Ascolta

5) Come hai conosciuto Mario Maldesi e cosa ci puoi raccontare di lui? Hai lavorato ancora con Maldesi dopo l’esperienza della trilogia?

Ascolta

6) Guerre Stellari (1977) è una tappa della tua carriera quasi sconosciuta ai più. Ci puoi raccontare un episodio significativo di quell’esperienza con Maledesi?

Ascolta

7) Tu sei nata a Bolzano ma sei romana a tutti gli effetti. Cosa ricordi del Filmstudio e quale contributo diede, secondo te, alla cultura romana? Quali rassegne ricordi di più del Filmstudio?

Ascolta

8) Hai progetti di cinema nel tuo futuro?

Ascolta

Ascolta l'intevista completa

(Licenza Creative Commons·Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia)

cc-by-nc-sa

 
 

I più letti

SOFÍCHKA: DELITTO NEL BEL MEZZO DEL CASTIGO

SOFÍCHKA: DELITTO NEL BEL MEZZO DEL…

24 Giu 2017 53a MOSTRA 2017

NAZRA (sguardo) – Palestine Short Film Festival
YA  'OMRI : RIO-BEIRUT, SOLO ANDATA

YA 'OMRI : RIO-BEIRUT, SOLO ANDATA

22 Gen 2017 NUOVE RECENSIONI

LES OGRES: GLI ORCHI DEL DAVAI THEATRE

LES OGRES: GLI ORCHI DEL DAVAI THEA…

21 Set 2016 52a MOSTRA 2016

IN THE LAST DAYS OF THE CITY: LO SPIRITO DELLE CITTÀ SOFFIA NEL VENTO

IN THE LAST DAYS OF THE CITY: LO SP…

11 Set 2016 52a MOSTRA 2016

Trovaci su Facebook

Acquista on line

"Olympia" (con DVD) di Massimiliano Studer

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando il sito web Formacinema, accetti l'utilizzo dei cookies. Cookie Policy