May 24, 2018 Last Updated 9:37 AM, May 21, 2018

SULLA NATURA PROTEIFORME DEL LINGUAGGIO CINEMATOGRAFICO: CINEMA E PSICANALISI

Categoria: CRITICA DEL GUSTO
Visite: 3102 volte

SULLA NATURA PROTEIFORME DEL LINGUAGGIO CINEMATOGRAFICO

Parte seconda: Cinema e psicoanalisi

È opportuno precisare che in questa sede affronteremo il nesso psicoanalisi-cinema soltanto per ciò che concerne le reciproche influenze sul piano culturale, per chiudere (ma non per concludere) il complessivo quadro dell’intreccio filosofia-cinema-psicoanalisi. Alla questione di quanto e come il cinema può entrare nella pratica terapeutica psicoanalitica, a partire dal nesso fondamentale film-sogno/sogno-film, sono dedicati altri capitoli. La prima cosa che occorre sottolineare è la singolare coincidenza delle date di nascita: le lettere a Fliess, in cui Freud annuncia il “suo” metodo interpretativo-terapeutico e relativo abbandono dell’ipnosi, sono state scritte più o meno nello stesso mese in cui i fratelli Lumière hanno messo a punto quel meccanismo fondamentale, sia per la macchina da ripresa che per la macchina da proiezione, che consentì per la prima volta di riprendere e riprodurre fedelmente la realtà in movimento. Tutto ciò mette in evidenza una condizione di significativo gemellaggio. Questa particolare coincidenza è un po’ sfuggita a tutti o quanto meno sottovalutata. Gli storici della psicoanalisi hanno del tutto ignorato il fatto. Però lo stesso tipo di atteggiamento si verifica con gli storici del cinema. 

Di Alessandro Studer

Allegati:
Scarica questo file (NATURA PROTEIFORME DEL CINEMA PARTE II_ALESSANDRO STUDER.pdf)NATURA PROTEIFORME DEL CINEMA PARTE II_ALESSANDRO STUDER.pdf[I rapporti tra cinema e Psicanalisi dalla loro fondazione nel 1895 fino agli anni d\\\'oro di Hollywood. Di Alessandro Studer]913 kB
 
 

Acquista on line

Alle origini di «Quarto potere». «Too much Johnson»: il film perduto di Orson Welles
alle origini di quarto potere
"Olympia" (con DVD) di Massimiliano Studer

Olympia

I più letti

SGUARDI RUSSI: IT’S NOT MY JOB (CUZAJA RABOTA) DI DENIS SABAEV

SGUARDI RUSSI: IT’S NOT MY JOB (CUZ…

21 Mag 2018 53a MOSTRA 2017

RIVOLUZIONE. ISTRUZIONI PER L’USO. A PROPOSITO DI IL GIOVANE KARL MARX

RIVOLUZIONE. ISTRUZIONI PER L’USO. …

05 Mag 2018 NUOVE RECENSIONI

INTERVISTA DI FORMACINEMA A WELLESNET.COM: A PROPOSITO DI TOO MUCH JOHNSON

INTERVISTA DI FORMACINEMA A WELLESN…

24 Mar 2018 SPECIALE ORSON WELLES

UN ARCHIVIO WELLES A TORINO

UN ARCHIVIO WELLES A TORINO

31 Gen 2018 SPECIALE ORSON WELLES

SULLA STESSA BARCA

SULLA STESSA BARCA

19 Gen 2018 NUOVE RECENSIONI

Trovaci su Facebook

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando il sito web Formacinema, accetti l'utilizzo dei cookies. Cookie Policy